info
Powered by Media Proxima srl

CAUZIONI AZIENDE ENERGIVORE

CONTATTI: polizze.aziende@emme2broker.it

Garanzie fidejussorie per aziende a forte consumo di energia!


Previo affidamento del cliente presso una primaria compagnia di assicurazione operante sul mercato la eMMe2 è in grado di collocare la cauzione necessaria a tutte le aziende a forte consumo di energia interessate a sfruttare le agevolazioni previste dalla legge n. 134/12
Il Ministro dell’Economia e delle Finanze, di concerto con il Ministro dello Sviluppo Economico, ha adottato il decreto 5 aprile 2013, che definisce specifici requisiti e parametri per le imprese che registrano elevati consumi di energia ai fini dell’attuazione di quanto previsto dalla legge n. 134/12 (conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, recante misure urgenti per la crescita del Paese).


Con la deliberazione 437/2013/R/eel l’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas ed il Sistema Idrico (di seguito AEEGSI) ha definito le modalità operative per la prima costituzione dell’elenco delle imprese a forte consumo di energia elettrica e per la prima applicazione delle disposizioni del decreto 5 aprile 2013 in materia di agevolazioni relative agli oneri generali di sistema.

Con la deliberazione 467/2013/R/eel l'AEEGSI ha previsto, tra l’altro, che le agevolazioni siano riconosciute direttamente dalla Cassa Conguaglio per il Settore Elettrico (di seguito CCSE) con un meccanismo di acconto/conguaglio.

L’AEEGSI ha evidenziato la necessità di attivare un sistema di garanzie per la ripetizione degli importi erogati dalla CCSE che dovessero risultare a qualsiasi titolo non dovuti e ha previsto che le imprese possano svincolare gli importi ad esse spettanti a fronte della presentazione di una garanzia fideiussoria rilasciata da primaria compagnia assicurativa o banca con il contenuto e secondo le modalità indicate da CCSE stessa.

Con la circolare 2/2015/ELT la CCSE ha pubblicato su proprio sito internet un facsimile di fideiussione a garanzia della ripetizione degli importi erogati, che dovessero eventualmente risultare a qualsiasi titolo non dovuti.

La CCSE ha anche pubblicato sul proprio sito istituzionale l’elenco aggiornato al 30/01/2015 delle imprese beneficiarie.


Acciaieria Cementificio Industria chimica
SOLUZIONI PER PROFESSIONISTI
Area economico-giuridica Area medica Area tecnica
SOLUZIONI PER AZIENDE
CAR Casualty Cauzioni Decennali postume Flotte Property
SOLUZIONI PER PRIVATI
Auto Altri rami Malattie e infortuni Multirischio abitazioni Piani pensione Polizze vita